Coaching

Il Coaching è uno degli strumenti che si possono usare come supporto dello sviluppo delle persone e delle organizzazioni, distinguendolo da altri approcci utili a colmare stati di bisogno e di disagio. Questo tipo di attività aiuta le persone a fare emergere il loro pieno potenziale inespresso, sostenute nel raggiungimento progressivo e ponderato dei loro obiettivi. Il cliente (coachee) viene considerato come l’unico esperto della propria situazione e di conseguenza l’unico a poter decidere i propri obiettivi e le proprie strategie di soluzione.
Il Coaching trova ampio spazio di applicazione non solo nella relazione con il singolo ma anche nelle aziende e nelle organizzazioni. È un approccio costruttivo alla professione e alla vita. Uno strumento che si applica a qualsiasi contesto, una forma di apprendimento che ne potenzia risultati ed effetti, ridisegna la via e il modo per arrivare a realtà nuove. Nei contesti organizzativi vengono riconosciute le dinamiche interne del gruppo, le componenti emotive dei singoli e del team, al fine di  agevolare la costruzione del gruppo stesso.
Per facilitare questi processi si parte da come funzionano le persone e quindi il nostro cervello. Per tale motivo questo modello di Coaching si basa sulle Neuroscienze.